Celiachia

Patologie del duodeno

La celiachia è un’infiammazione cronica dell’intestino tenue, scatenata dall’ingestione di glutine in soggetti geneticamente predisposti

Il glutine è una componente proteica contenuta in molti cereali come frumento, segale, orzo e farro e, nei soggetti predisposti, se ingerito causa una risposta del sistema immunitario che aggredisce l’intestino distruggendo il suo rivestimento ed impedendo l’assorbimento di alcuni nutrienti.

La malattia celiaca è una delle intolleranze più diffuse al mondo e può manifestarsi tanto nei bambini quanto negli adulti con una maggiore frequenza nelle donne rispetto agli uomini.

SINTOMI

La celiachia si manifesta con un ampio spettro di sintomi che si suddividono in tipici ed atipici.

I sintomi tipici sono diarrea o meno frequentemente stitichezza, flatulenza, inappetenza, perdita di peso, dolori o crampi addominali e nei bambini anche ritardo nella crescita.

I sintomi atipici possono essere dolori articolari, comparsa di afte ricorrenti nella bocca, senso di spossatezza e nelle donne alterazioni del ciclo mestruale ed infertilità.

DIAGNOSI

La diagnosi di celiachia si avvale del dosaggio degli anticorpi specifici della malattia presenti nel sangue in combinazione con la esofagogastroduodenoscopia, fondamentale per eseguire prelievi di campioni necessari per la conferma e la valutazione della gravità del danno intestinale.

TERAPIA

Il trattamento della malattia celiaca non necessita di terapia farmacologica, in quanto, la sola dieta priva di glutine è sufficiente a ridurre lo stato infiammatorio, riparare i danni dell’intestino e determinare una risoluzione dei sintomi.

Ultimi articoli

Sangue nelle feci: paure, diagnosi e soluzioni

Sangue nelle feci: paure, diagnosi e soluzioni

Cosa indica il sangue nelle feci? Il sangue nelle feci può essere macroscopico, ossia visibile ad occhio nudo oppure può essere microscopico quindi rilevabile solo mediante un apposito esame di laboratorio (ricerca di sangue occulto nelle feci). La presenza di sangue...

Mal di pancia: quando andare dal medico

Mal di pancia: quando andare dal medico

Cos’è il mal di pancia? Il mal di pancia è un sintomo molto comune e indica in modo generico un fastidio o dolore a livello dell’addome. Le cause del mal di pancia possono essere molteplici e possono riguardare l’apparato digerente o l’apparato genitourinario. Sebbene...